Questo articolo proviene da
www.infocity.it
il network del giornalismo e della comunicazione
Copyright tutti i diritti riservati

Quanti articoli sono necessari per iscriversi nei pubblicisti?

Per iscriversi nell'elenco dei
giornalisti pubblicisti occorre
documentare di aver svolto un'attività
giornalistica adeguatamente retribuita e
continuativa nell'ultimo biennio. La
legge 69/1963 non stabilisce

Per iscriversi nell'elenco dei giornalisti pubblicisti occorre documentare di aver svolto un'attività giornalistica adeguatamente retribuita e continuativa nell'ultimo biennio. La legge 69/1963 non stabilisce esattamente il numero di articoli da presentare, la cui valutazione spetta in prima istanza all'Ordine regionale competente (indirizzi sul sito www.odg.it, sezione "ordini regionali").
In ogni caso per iscriversi all’Albo come giornalista pubblicista occorre documentare, ai sensi di legge, lo svolgimento di un’attività giornalistica continuativa e retribuita da almeno due anni presso una testata, indipendentemente dal tipo di pubblicazione (web, radiotelevisiva o carta stampata). E’ necessario, inoltre, che si tratti di una testata regolarmente registrata e diretta da un iscritto all’Albo dei giornalisti in grado di certificare l’attività svolta.
(fonte: www.odg.it).

(inserito il 14/08/2011)